Anno 2014

 


- Abbiamo ottenuto l’accreditamento: la normativa regionale prevede che chiunque gestisca servizi ai cittadini in particolare situazione di necessità (anziani, disabili) debba dimostrare di avere alcune caratteristiche: un numero congruo di operatori, un minimo e massimo di utenti, la struttura deve avere determinate dimensioni e cubature, bagni attrezzati, spazi per l’accudimento e la, eventuale, riabilitazione, ecc. Noi l’abbiamo ottenuto: dopo 12 anni di vita e lavoro la nostra Cooperativa il 4/8/2014 ha avuto la visita di una speciale commissione dell’ Azienda ULSS 12 che, controllato quanto vi era da controllare, ha concesso l’accreditamento.

- Laboratorio con mamme e bambini: il centro ‘Airone’ che è bello, luminoso, ha ampi spazi, verde, luce, aveva bisogno anche …del sorriso dei bambini: un gruppo di mamme con bambini e bambine dagli 0-3 anni ci hanno proposto di venirci a trovare per fare insieme dei laboratori. Quello del pane, dei biscotti, del sapone, della lettura favole, ecc. Qualcuno si è azzardato a suonare il pianoforte, altri saltano nello spazio della palestra. E’ un momento tra i più attesi.

- Visita dei ragazzi della parrocchia Santa Maria Ausiliatrice di Vicenza Il 5 settembre un gruppo di ragazzi della parrocchia Santa Maria Ausiliatrice di Vicenza hanno passato qualche ora al centro. E’ stato bello. La musica ha sempre la capacità di forte coinvolgimento. Li attendiamo ancora.   (guardaci tutti assieme)

- La rete di solidarietà di UniCredit La Banca Unicredit ha una rete di solidarietà IL MIO DONO aperta ai propri soci e non. Settore di attività: assistenza sociale e socio-sanitaria. Ne facciamo parte da qualche mese anche noi. Chi sia interessato può rivolgersi direttamente alla Banca o visitare il sito.

-Lo spettacolo del 28/11/2014 ‘Un giorno da Airone‘: è lo spettacolo con cui vogliamo presentarci alla cittadinanza. La novità di quest’anno è che abbiamo realizzato un video che è parte integrante della rappresentazione. Molte persone del territorio sono state coinvolte.

-Lettera di Natale La scriviamo e la mandiamo ogni anno agli amici, ai volontari, a chi ci sta vicino, alla cittadinanza, alle autorità. Ecco quella del Natale 2014. scarica il documento in formato zip (2Mb)


-Milletrecento in gara per gli Special Olympics a Venezia 2014 Si è svolto dal 25 al 30 maggio 2014 lo Special Olympics Venezia 2014: è il più diffuso programma di attività sportive per persone con disabilità. Fondato da Eunice Kennedy, sorella del presidente JFK nel 1968, è riconosciuto ufficialmente dal Comitato olimpico internazionale. Il cammino della torcia olimpica ha toccato con tappe consecutive le provincie del Veneto per giungere la sera della cerimonia inaugurale a Venezia in piazza San Marco per l’accensione del tripode. La nostra amica Selina ha avuto l’onore di portare la torcia anche a nome anche dei nostri ‘ragazzi’ e poi ha fatto il giuramento dell’atleta. I nostri soci hanno indossato una maglietta bianca con i loghi della Cooperativa, dell’Associazione e del Centro Airone.

-Fine settimana al camping Marina. Nel fine settimana del 16-17-18 maggio alcuni nostri giovani soci sono stati generosamente ospitati nel camping Marina di Ca’ Savio: è uno dei campeggi più grandi di Europa, attrezzato per attività che coinvolgono grandi e piccoli. Il nostro gruppetto ha potuto stare e mangiare assieme a tutti gli altri ospiti della struttura, fare il percorso delle piscine durante il giorno, ballare di sera e passeggiare in spiaggia. Veramente una bella esperienza!

-Progetto ‘ponte’ per 20 ore alla settimana, in attesa della conclusione della fase di accreditamento del Centro Diurno. Il progetto attualmente coinvolge undici persone disabili di varia età. Altre stanno per essere inserite. Si svolgono attività assimilabili a quelle di un centro diurno (vedi Carta dei Servizi). Gli interventi fanno riferimento al Piano educativo individualizzato. Ogni 15 giorni gli operatori si riuniscono in équipe per discutere gli aspetti organizzativi, risolvere i problemi che emergono durante le attività, supervisionare il lavoro svolto. Anche quest'anno la UILDM effettua per conto dell'Azienda ULSS 12 prestazioni di fisioterapia presso il Centro Airone. Dal mese di novembre operiamo a full time. 

-PERSONAlab: la Cooperativa aderisce al progetto della Fondazione Zancan di Padova il cui scopo è la valutazione di efficacia degli interventi e ottenere conoscenze necessarie alla erogazione appropriata dei livelli di assistenza in relazione ai costi. (Progetto LAB: www.personalab.org)

-Pulmino: abbiamo bisogno quanto prima di acquistare un nostro pulmino attrezzato anche per le carrozzine. Ciò per una maggiore autonomia di trasporto, dato il maggior numero di ospiti, la loro gravità, il rispetto delle singole esigenze, per offrire altre possibilità di spostamento e favorire l’integrazione con il territorio.

-Comunità alloggio: la nostra Cooperativa promuove e sostiene il progetto di una Comunità alloggio per il ‘dopo di noi’ al fine di garantire ai genitori che sono anziani o non hanno più la possibilità di accudire il figlio un futuro con persone che si prendano cura del loro familiare. La comunità è utile anche per situazioni di emergenza: sollievo temporaneo a famiglie che si trovano in stato di stress psicofisico, dare modo al genitore di fare cure mediche, allentare eventuali tensioni familiari che gravano sul disabile, aiutare la coppia coniugale a recuperare il rapporto spesso trascurato a causa di un pesante sbilanciamento sul ruolo genitoriale. Nel 2007 abbiamo inoltrato alla Regione Veneto domanda di finanziamento (art. 25 L.R. 9 del 25/2/2005) per la realizzazione di strutture residenziali e per la realizzazione di servizi innovativi per la disabilità. Purtroppo , sino ad oggi, non abbiamo avuto risposta. Nel frattempo abbiamo chiesto al Comune di Cavallino-Treporti un ampio spazio su cui poter costruire.

-Gruppo appartamento: struttura pensata vicino alla comunità alloggio per gli over 65 e altri bisogni.

-Continua il Progetto ‘Musica per Silvia’ rivolto ai piccoli e ai giovani adulti dell’Associazione, grazie al contributo della mamma di Silvia. Domenica 27 aprile presso il palazzetto 'Atleti azzurri d'Italia' si è svolto un memorial musicale e la raccolta fondi sosterrà il progetto anche per il periodo autunnale.

-Uscite: a Burano per carnevale. Il giorno 8 aprile siamo andati a visitare l'isola di san Giorgio: siamo saliti sul campanile, Gianfranco ha avuto ' l'onore ' di suonare l'organo della chiesa e siamo stati invitati a pranzo dai monaci. Il 16 aprile abbiamo fatto merenda nella terrazza dell' Union Lido. Il 16-17-18 maggio il gruppo di adolescenti trascorre il fine settimana al camping Marina. Durante il mese di luglio parteciperemo alle gite del Grest che la Parrocchia di Ca’ Vio organizza. 'L' allegra compagnia' (il nome che si è dato il gruppo) coglie ogni occasione per vivere il territorio. La volontaria Sandra anche quest'anno si è resa disponibile assieme ad altri a organizzare dei pomeriggi al mare. Gita con la Parrocchia di Ca' Vio. Uscita "estetica" all'Istituto San Luigi di San Donà di Piave. Spettacolo di Natale al teatro Goldoni di Venezia. Visita al Presepe di sabbia di Jesolo. Pranzo di Natale al ristorante Zanella di Treporti.

-Area esterna: ci sono stati regalati altri alberi da frutto. Sono stati piantati gli alberi del viale. Stiamo costruendo la casetta degli attrezzi e arredando il “giardino dei sensi”. L’operatore Roberto si sta preparando all’attività di onoterapia, ossia la cura del rapporto uomo/asino come mezzo riabilitativo. Cerchiamo contributi per la costruzione della “casa degli asini”, delle serre e dell’orto terapeutico.

lettera di Natale

invito a teatro